Area Legale-Contabile-Fiscale


Consulente del lavoro | Assistenza H.R. e diritto del lavoro

Il consulente del lavoro è un professionista dell’area giuridico-economica specializzato nel campo della gestione dei rapporti di lavoro e la sua attività è finalizzata a favorire lo sviluppo dei processi economici aziendali e la gestione delle risorse umane. Il ruolo del consulente del lavoro si colloca quindi in posizione centrale rispetto ad impresa, istituzioni pubbliche e lavoratori.

Il suo ambito professionale comprende:

  • genesi, definizione, evoluzione del rapporto di lavoro, ovvero gestione di tutti gli aspetti contabili, economici, giuridici, assicurativi previdenziali e sociali che esso comporta;
  • assistenza e rappresentanza dell’azienda nelle vertenze extragiudiziali, conciliazioni e arbitrati derivanti dai rapporti di lavoro dipendente e autonomo;
  • assistenza e rappresentanza in sede di contenzioso
    con gli Istituti Previdenziali Assicurativi e Direzione del Lavoro;
  • selezione e formazione del personale;
  • consulenza tecnica e di parte;
  • igiene e prevenzione negli ambienti di lavoro;
  • tecniche di analisi dei costi d’impresa per la definizione del prezzo del prodotto o servizio;
  • assistenza in sede di contenzioso tributario presso le commissioni
    e gli uffici dell’Amministrazione Finanziaria;
  • consulenza e assistenza nelle relazioni e nei rapporti aziendali:
    contratti, convenzioni, di carattere obbligatorio, tipico e atipico;
  • trasmissione telematica delle dichiarazioni fiscali;
  • funzioni in ambito delle segnalazioni di denuncia di attività di antiriciclaggio
    e finanziamento del terrorismo;
  • funzioni in ambito di conciliazione e arbitrato nell'ambito delle controversie di lavoro

Spesso, inoltre, il Consulente del Lavoro assolve, per le aziende assistite, le funzioni
di Direttore del personale.

Consulta i partner dell'area legale-contabile-fiscale Consulta i partner dell'area legale-contabile-fiscale

<<< Torna